INTERVISTA DEL PRESIDENTE CASAGRANDA SULLA CRISI ALIMENTARE

PER ORA, TRENTINOSOLIDALE – nonostante l’aumento considerevole di richieste di aiuti alimentari – non si trova in difficoltà, sia perché (grazie a tanti volontari) dispone di una buona organizzazione delle attività di raccolta e di distribuzione degli alimenti sia perché conta sull’aiuto di ben 330 donatori (grandi e piccoli dettaglianti, grossisti e anche piccoli produttori) e su 20 furgoni che ogni giorno percorrono tutte le strade della Provincia.

Vedi l’intervista completa, recentemente trasmessa da RTTR:

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin

Gli ultimi articoli

AUGURI !

“Il volontariato rappresenta un valore inestimabile, espressione della solidarietà basata sulla consapevolezza di un destino comune a tutta l’umanità … nelle sue esperienze contribuisce alla

Leggi l'articolo »