UCRAINA: AIUTI E SOLIDARIETA’

Anche TRENTINOSOLIDALE partecipa alla raccolta di alimenti da inviare nei Comuni che accolgono i profughi.

Ancora nella serata del 28 febbraio 2022 TRENTINOSOLIDALE E DONOTRENTINO hanno contribuito alla raccolta di vestiario, di alimenti e di prodotti per l’igiene personale promossa da Rasom, l’organizzazione che raggruppa gli ucraini che vivono in Trentino.

Ora l’Associazione raccoglie viveri a lunga conservazione da inviare nei territori dove arrivano i profughi, ove sono già stati attivati i volontari e le associazioni locali.

Il corriere del Trentino 3 marzo 2022

Condividi:

Share on facebook
Share on linkedin

Gli ultimi articoli

CI ASPETTANO MESI MOLTO IMPEGNATIVI

È quanto dichiarato oggi dal Presidente Casagranda: “Stiamo seguendo quasi 2 mila famiglie che non riescono con i propri soldi a portare un pasto caldo in tavola, e continuano ad aumentare … è una situazione difficile, che

Leggi l'articolo »