Menu

TRENTINOSOLIDALE ODV RINGRAZIA

GRAZIE a

Piccolo Hotel di Vigo di Fassa, Albergo Antico di Bellamonte, Associazione “Giù Le Mani Dall’Ospedale di Fiemme” di Cavalese, Associazione ASAT Alta Fassa, Associazione ASAT Centro Fassa, Associazione ASAT Moena e Passo S. Pellegrino, Bar 3 Valli di Cavalese, Bar Roma di Cavalese, Ristorante Bortoleto di Predazzo, Camping Club di Bellamonte, Casa del Formaggio di Cavalese, Caseificio di Predazzo e Moena, Caseificio di Cavalese, Chalet Cima Uomo di Passo S. Pellegrino, Hotel Des Alpes di Soraga, Eurospar Zanon di Tesero, Famiglia Cooperativa di Moena, Famiglia Zanotti di Predazzo, Fassa Coop di Vigo di Fassa, GDE Silvestro di Moena, Hotel Al Lago di Soraga, Hotel Belvedere di Panchià, Hotel Ciarnadoi di Vigo di Fassa, Hotel Erica di Tesero, Hotel Genzianella di Ziano di Fiemme, Hotel La Campagnola di Moena, Hotel La Stua di Cavalese, Hotel Ladinia di Campitello di Fassa, Hotel Laurino di Moena, Hotel Lupo Bianco di Canazei, Hotel Miramonti di Tesero, Hotel Moena di Moena, Hotel Piedibosco di Moena, Hotel Primula di Campitello di Fassa, Hotel Scoiattolo di Tesero, Hotel Touring di Predazzo, Hotel Zirmes di Moena, Lorenz Bibite di Vigo di Fassa, Macelleria Dagostin di Varena, Marcantoni Ortofrutta di Castello di Fiemme, Mas Del Medico di Cavalese, Milan Service di Panchià, Ristorante Millennium di Predazzo, Ristorante El Molin di Cavalese, Cose Buone da Paolo di Cavalese, Pastificio Felicetti di Predazzo, Rifugio Ciampolin di Canazei, Rifugio Fassa di Vigo di Fassa, Rifugio Paion di Cavalese, Sagis di Cavalese e Antonio Vanzetta, Tecnobar di Carano, Tito Speck di Daiano, Zorzi Thomas Odontoiatra di Tesero

nuovi” fornitori di TRENTINOSOLIDALE, un esercito di albergatori, esercenti, commercianti delle Valli di Fiemme e di Fassa che hanno donato le loro scorte alimentari per permetterci di continuare, anche nel difficile momento dell’emergenza sanitaria che ha sconvolto tutto il mondo, ad assistere le persone più fragili della nostra società: chi deve usufruire delle Case di prima accoglienza, delle mense per i poveri, dei servizi offerti da altre associazioni e da istituti religiosi, ma anche tante famiglie in difficoltà.

A tutti questi “nuovi” donatori il nostro speciale GRAZIE accompagnato da grande RICONOSCENZA, perché ci hanno consentito – con il tanto prezioso quanto silenzioso aiuto di tantissimi volontari, fra i quali spicca l’impegno di Maurizio Bussolon, Elisa Penna e Federico Modica, che hanno operato in condizioni non facili – di offrire una risposta concreta a un problema sempre più grave: garantire ai soggetti più deboli le condizioni minime vitali prescritte dai valori della nostra società.

Un GRAZIE aggiuntivo all’associazione “Giù le mani dall’Ospedale di Fiemme” che ci ha fornito un indispensabile aiuto nella raccolta degli alimenti e alla cui Presidente Rita Rasom, nell’impossibilità di farlo direttamente, chiediamo di divulgare a tutti i donatori questo sentito e sincero ringraziamento.

Il Presidente

Giorgio Casagranda

Trento, 27 aprile 2020

Condividi!

  TOP